Alla festa del perdono
eravamo in tre,
manganello apresso.
Saluti a salve
sparati sui musi
usati, scaduti.
Alla fiera dell’abbraccio
eravamo in due
mani tese, braccia stese
spalle scoperte.
Sorrido, prego
ma no, ma prima lei.
Ero solo
all’esposizione
dell’odio.

Annunci